polizia penitenziaria top

La segnalazione giunta a questa segreteria è scandalosa, dopo i fatti avvenuti nel pomeriggio del 20.09.2015 al reparto femminile, dove un Assistente capo di Polizia Penitenziaria ha subito
un trauma distorsivo cervicale e spalla sx, il medico di turno disponeva l’invio al P.S. del locale Ospedale per le cure del caso, precisando che la stessa non era in grado di guidare.


Il Coordinatore di S.G. non metteva a disposizione nessuna autovettura di servizio,
giustificandosi di non avere unità a disposizione, poiché in un orario dove erano previsti cambi per la consumazione della M.O.S..
Quanto successo è veramente assurdo e fuori luogo, l’Assistente in questione ha dovuto chiamare il coniuge a casa, che a suo volta ha dovuto affidare prima i minori ad altri, per
soccorrere la moglie in Istituto accompagnandola all’Ospedale di Potenza. L’Assistente è stata dimessa con 15 gg di prognosi.
L’episodio di grave entità, esercitato nei confronti di un dipendente e di un nostro dirigente sindacale non lascia dubbi di interpretazione, per cui, si diffida questa Direzione a prendere i
dovuti provvedimenti al fine di evitare eventi simili in futuro e persecuzioni nei confronti di rappresentanti sindacali.
Si resta in attesa di un urgente riscontro, al fine di valutare nostro malgrado, ulteriori azioni legali e sindacali.

Qui il pdf

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto