polizia penitenziaria top

In data 12/12/2016 lo scrivente, unitamente ai delegati CASUCCI Domenico e DE MICHELE Gaetano Vito, ha effettuato una visita all’interno della Casa Circondariale di Bari (ai sensi dell’art. 6 A.Q.N.) al fine di verificare lo stato dei luoghi e degli ambienti di lavoro della Polizia Penitenziaria.

Dal sopralluogo sono emerse una serie di criticità che dimostrano l’assenza dell’Amministrazione a voler rendere effettivo il tanto decantato “benessere agenti”.

Non possiamo continuare ad assistere a delle postazioni di servizio nelle quali non vi è il minimo rispetto del lavoro della Polizia Penitenziaria, ci riferiamo, ad esempio, al poliziotto impiegato alla vigilanza passeggio 2^ sezione che svolge il proprio turno di servizio senza avere l’intera visuale del passeggio e praticamente all’aperto ( nonostante una sala regia ubicata all’interno della sezione stessa perfettamente funzionante e che potrebbe rendere più efficiente il servizio stesso), agli addetti alla vigilanza passeggio alle altre sezioni (compreso il C.D.T) con postazioni indecorose e rattoppate con cartoni improvvisati.

Abbiamo constatato (come ci era stato segnalato) l’innalzamento del pavimento della prima sezione con mattonelle staccate (pronte per l’uso), i bagni riservati alla polizia penitenziaria, a dir poco, inguardabili ( piano terra 1^ sezione), cornicioni pericolanti in più sezioni in corrispondenze delle finestre.

La visita ci ha permesso anche di interloquire con il nuovo Direttore Dott.ssa Valeria PIRE’ e con i Commissari COLUCCI e CATACCHIO che si sono dimostrati molto disponibili al dialogo e alla possibile risoluzione delle problematiche rappresentate, in particolare la Direttrice si è impegnata  ad affrontare, da subito, la problematica dei colleghi in servizio presso i passeggi, di verificare le altri situazioni e dopo le festività natalizie anche a rivedere l’attuale organizzazione del lavoro con la non procrastinabile rotazione dei coordinatori di unità operative.

Alla S.V. si chiede di poter attivarsi affinché possano essere avviati con urgenza i relativi lavori per mettere in sicurezza le postazioni di servizio sopracitati, di favorire il finanziamento dei progetti avanzati dalla Direzione ( che non possono essere svolti “in economia”) per l’implementazione dell’automazione dei cancelli e dei sistemi di anti intrusione, anti scavalcamento ed in generale dei sistemi di videosorveglianza.

Si rappresenta, inoltre, che nel mese di Gennaio lo scrivente effettuerà una ulteriore visita al fine di verificare lo stato dei lavori.  

Cordialmente.

                                              IL SEGRETARIO REGIONALE

                                              F.to Stefano CAPORIZZI

Allegati:
Scarica questo file (visita Istituto Bari.pdf)visita Istituto Bari.pdf116 kB

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto