polizia penitenziaria top

A seguito degli eventi verificatosi a Parigi lo scorso 13 novembre e successivamente alla comunicazione Dipartimentale di "Allerta" , Codesta Direzione con atto scritto disponeva nell'immediatezza a sollecitare il personale di Polizia Penitenziaria ad una maggiore attenzione nei Reparti detentivi (per segnalare ai superiori Uffici Dipartimentali eventuali eventi di proselitismo) e inoltre istituiva una pattuglia automontata con due unità per ogni turno (all'esterno del!' intercinta con un veicolo non idoneo e prossimo
alla rottamazione!!!).
Questa O.S. non può che rammentare e porre alla Vostra Cortese Attenzione che l'Istituto di Rossano versa in una situazione di estrema criticità sia per gli Organici e sia per i mezzi dell'Autoparco!!
Già con nota del 29.05.2015 (avente oggetto Autoparco e Servizio N.T.P. di cui si allega) e priva di riscontro, questo Coordinamento evidenziava le problematiche rispetto ai mezzi dell'Autoparco e oggi la situazione risulta peggiorata in considerazione che oltre ad avere tutti i mezzi fuori uso, non arrivano nemmeno i fondi per effettuare il tagliando all'unico mezzo che "può" essere utilizzato per il traporto dei
detenuti Della categoria MS.
L'attività sindacale di questo Coordinamento, spinta dalle attuali vicende e sulla preoccupante situazione di emergenza, oggi è mirata ad ottenere risposte concrete sulle soluzioni e sugli interventi d'urgenza, che saranno intraprese. Nell' Istituto di Rossano, sono ristretti 21 detenuti di categoria AS-2 appartenenti al terrorismo di matrice Islamica, 123 detenuti di categoria AS-3 appartenenti alle diverse
consorterie delinquenziali, 60 detenuti di Media Sicurezza e in ultimo si aggiunge l'assegnazione di detenuti di categoria AS-1 appartenenti alle EX B.R. con la relativa apertura di un'altra sezione detentiva di particolare rilevanza!!!
Considerato lo spessore delinquenziale dei detenuti ristretti, gli eventi di terrorismo e l'aggiunta di un'altra sezione detentiva di rilievo, questa O.S. resta perplessa su cori1e. :si. stiii. orientando questa DIREZIONE a fronteggiare le problematiche su evidenziate. Scongiurando eventuali. - ma sempre possibili - situazioni di criticità che si caratterizzano come di sovente nelle sezioni detentive, non ci resta che affidarci alla Divina Provvidenza!!!

Signor Direttore, a parere di questa Coordinamento Sindacale, è il momento opportuno di intraprendere decisioni mirate e concrete affinché si investano i Superiori Uffici a partorire soluzioni concrete e non transitorie come allo stato attuale!!! È inconcepibile che si esponga il Personale di Polizia Penitenziaria a effettuare servizio di pattugliamento con un mezzo inadeguato e con una sola unità di notte; E'
inconcepibile che nel servizio notturno siano impiegate complessivamente solo sei unità, come la notte scorsa; E' impensabile affrontare eventuali situazioni di criticità se in un intero Complesso Penitenziario mancano i mezzi e gli uomini!

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto