polizia penitenziaria top

logo trasparente

facebook newemail icon png clipart backgroundwhatsappyoutube playtwitter

 

 

Comunicato stampa del 5 luglio 2024 - Carceri: Evaso detenuto a Trapani, subito ripreso

Roma, 5 Lug. – “Un detenuto d’origine egiziana, approfittando della gravissima carenza di operatori, è riuscito a evadere nella mattinata dalla Casa Circondariale di Trapani, ma grazie alla tempestiva reazione della Polizia penitenziaria, intervenuta anche con unità libere dal servizio, e alla collaborazione delle altre forze dell’ordine è stato subito ripreso a poche centinaia di metri di distanza. Il recluso aveva fatto perdere le proprie tracce mentre si trovava ai passeggi e qualcuno ipotizza che dopo aver scavalcato la recinzione dei cortili si sia guadagnato la fuga nascondendosi nel camion che trasporta i rifiuti solidi urbani per varcare il muro di cinta. Sono comunque in corso le indagini per accertare il tutto”.

Lo dichiara Gennarino De Fazio, Segretario Generale della UILPA Polizia Penitenziaria.

“Palesemente, non c’è tregua nelle carceri del Paese in gravissima emergenza, che solo il Governo non vede, e dove ormai avviene di tutto. Noi non temiamo un’estate rovente, temiamo che continuando così, fra suicidi, omicidi, violenze, stupri, aggressioni, proteste collettive e molto altro ancora, possa non esserci un autunno. Servono urgentemente misure deflattive del sovraffollamento detentivo per alleggerire il carico di 14.500 detenuti oltre i posti disponibili, ridare ossigeno alla Polizia penitenziaria, mancante di 18mila donne e uomini, con cospicue e immediate assunzioni straordinarie e assicurare l’assistenza sanitaria e psichiatrica. Dai primi segnali, pare proprio che il decreto ‘carcere sicuro’ abbia prodotto effetti contrari a quelli sperati (?). Il Governo Meloni e il Ministro Nordio riflettano”, conclude De Fazio.

stampa_-_evasione_lampo_trapani1.pdf

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

 

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio - Desktop

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto