polizia penitenziaria top

Comunicato unitario - I gravi fatti occorsi a Rebibbia non sono in alcun modo imputabili a responsabilità dell’Amministrazione Penitenziaria. I provvedimenti di sospensione, adottati tra l’altro in modo sommario e immediato nei confronti del Direttore, del Vice Direttore e del Vice Comandante di Rebibbia, vanno ripensati tenendo conto che nessuno errore può essere riconducibile ai suddetti operatori penitenziari, rispetto alla problematica sottesa a evidenze psichiatriche o comunque di carattere sanitario, ben lontane dall’essere riconducibili alle finalità istituzionali di cui all’art. 27 della costituzione, al cui raggiungimento tutto il personale dell’Amministrazione Penitenziaria è preposto.

Da troppo tempo la nostra Amministrazione viene chiamata a gestire popolazione detenuta carente di quei requisiti psico-fisici necessari per ricevere il trattamento penitenziario. Tanto accade al fine di colmare vuoti legislativi come quelli derivanti dall’abrogazione degli ospedali psichiatrici giudiziari, nonché carenze strutturali e finanziarie volte alla realizzazione di Rems, Craps, Comunità a doppia diagnosi, comunità per tossicodipendenti, a cui sono tenute le ASL territorialmente competenti per legge sin dal 2008, a seguito del passaggio della medicina penitenziaria al servizio sanitario nazionale.

In relazione a quanto sin qui argomentato chiediamo, altresì, l’istituzione di una commissione permanente che, partendo da quanto occorso presso il carcere di Rebibbia, accerti le eventuali responsabilità nell’ambito delle specifiche competenze delle diverse amministrazioni coinvolte in via esclusiva alla gestione della salute dei detenuti sin dalla visita sanitaria di 1° ingresso all’interno delle strutture penitenziarie.
Esprimiamo solidarietà e vicinanza al Direttore Dr.ssa Ida Del Grosso, al Vice Direttore Dr.ssa Gabriella Pedote ed al Vice Comandante della Polizia Penitenziaria Dr.ssa Antonella Proietti.

Roma, 20 settembre 2018


SAPPE           OSAPP             UIL                 SINAPPE              FNS-CISL             USPP             SIDIPE  .       DPS


CAPECE      BENEDUCI       URSO               SANTINI             MANNONE          MORETTI   TORTORELLA    GALATI

Potrebbe interessarti anche:

Giovedì, 25 Novembre 2021 22:17

GDAP: 0440233 - 0438901 - Richiesta di disponibilità funzionari Pol.Pen.- Servizio di missione CC.Sassari con funzioni di comandante di reparto pro tempore

Mercoledì, 19 Gennaio 2022 19:44

Mentre il sindacato della polizia penitenziaria comunica l'aumento dei focolai Covid nelle carceri italiane e la mancanza di un protocollo sanitario aggiornato, la ministra della Giustizia in Senato...

Martedì, 24 Maggio 2022 11:18

Camera dei Deputati - Interpellanza PAPIRO oganici POLPEN, la UILPAPP citata più volte, ascolta l'interpellanza e le risposte. {youtube}https://youtu.be/BhUIujqURj0{/youtube}

Martedì, 26 Aprile 2022 13:34

Questioni carceri in Abruzzo e Congresso UILPAPP - Servizio del TG3 {youtube}https://youtu.be/tgpFy_GDJ2g{/youtube}

Venerdì, 25 Febbraio 2022 07:48

GDAP n. 0074497.U del 24.02.2022 -Il personale dell'Amministrazione penitenziaria in quiescenza, che partecipa alla contribuzione volontaria in favore dell'Ente, può partecipare al soggiorno presso...

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto