polizia penitenziaria top

Comunicato Stampa del 21 settembre 2010

Carceri – UIL : Affollamento medio del 53,3 %

Alle ore 17.00 di ieri, 20 settembre, nei penitenziari italiani risultavano ristretti 68.340 detenuti a fronte dei 44.576 posti effettivamente disponibili. I detenuti assommavano a 65.346, le detenute a 2.994.

L’affollamento medio dei penitenziari si attesta sul 53,3%. La Regione con il maggiore indice di affollamento risulta,  ancora una volta l’Emilia Romagna, seguita da Puglia e Veneto.

Sono dati che danno l’esatta dimensione della grave situazione del sistema penitenziario italiano, cui bisogna aggiungere l’insopportabile vacanza organica che attiene al Corpo di Polizia Penitenziaria. Vacanze che si attestano sulle 6.000 unità. Per questo le tanto agognate 2000 unità promesse dal Governo Berlusconi, ma mai assunte,  avrebbero potuto rappresentare, nella loro esiguità,  un toccasana  alle difficoltà operative e gestionali. Siamo sempre più convinti  che serve dare una scossa all’immobilismo dell’Amministrazione Penitenziaria e occorre maggiormente stimolare l’impegno dei politici sul fronte del dramma penitenziario . Noi  proveremo  a ragionare sulle analisi, sulle proposte e sulle prospettive coscienti della gravità del quadro generale. Purtroppo avvertiamo il rischio dell’indifferenza generale rispetto ad una questione che è, sempre più, una questione sociale, umanitaria, sanitaria e di ordine pubblico ”

Così Eugenio SARNO, Segretario Generale della UIL PA Penitenziari commenta i numeri anticipando a grandi linee le tracce dei lavori della Direzione Nazionale della UIL PA Penitenziari che da domani a venerdì 24 settembre è stata convocata presso la Scuola di Formazione di Verbania.

 

Situazione al 20 settembre 2010



Regione

Capienza Prevista

Detenuti presenti

Indice % affollamento

Sardegna

1970

2368

20,2

Molise

354

481

35,9

Lazio

4614

6345

37,5

Abruzzo

1455

2016

38,6

Campania

5506

7679

39,5

Toscana

3219

4571

42,0

Basilicata

408

597

46,3

Trentino A.A.

258

384

48,8

Marche

762

1139

49,5

Umbria

1132

1716

51,6

Piemonte

3444

5269

53,0

Sicilia

5193

8055

55,1

Liguria

1139

1774

55,8

Vale Aosta

181

288

59,1

Friuli V.G.

548

892

62,8

Lombardia

5667

9251

63,2

Calabria

1867

3168

69,7

Veneto

1915

3287

71,6

Puglia

2551

4616

80,9

Emilia R.

2393

4444

85,7

Totali

44576

68340

Media nazionale 53,3%

Allegati:
Scarica questo file (21 sett10-Dati sovraff.pdf)21 sett10-Dati sovraff.pdf[ ]115 kB

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto